prossimamente - LUGANO

camera 34

12 MARCH - 29 APRIL, 2024

LUCA MARIGNONI

IL CIELO MIRA

KROMYA Art Gallery di Lugano presenta, dal 14 dicembre 2023 al 9 febbraio 2024, (TRA)SH, la prima mostra in Svizzera di Pietro Terzini, a cura di Chiara Canali. L’esposizione, realizzata in collaborazione con la Galleria Ferrero Arte Contemporanea di Ivrea, e in amicizia con Bisbino Gin, è stata inaugurata giovedì 14 dicembre alle ore 18.30, alla presenza dell’artista.

UPCOMING - LUGANO

CAMERA 32

DA MARTEDI 24 OTTOBRE, 2023

THOMAS HUBER

On Perspective. Selected works from 2012 to 2020.

KROMYA Art Gallery presenta, dal 24 ottobre al 9 dicembre 2023, la personale di Thomas Huber, intitolata On Perspective. Selected works from 2012 to 2020. In mostra a Lugano, venti opere iconiche che offrono una panoramica sui principali temi trattati nell’ultimo decennio dal noto artista svizzero, celebrato dal MASI Lugano con una personale nella sede del LAC.

ABOUT KROMYA

KROMYA ART GALLERY viene fondata nel 2018 a Lugano da Tecla Riva, Giorgio Ferrarin e Adriano A. Sala come risultato di una passione e di competenze comuni di lunga data. Nel 2020 KROMYA ha ampliato la propria sede con un nuovo avamposto a Verona, in Italia

ARCHIVIO MOSTRE A LUGANO

camera 32

DA MARTEDI 24 OTTOBRE, 2023

THOMAS HUBER

On Perspective. Selected works from 2012 to 2020.

KROMYA Art Gallery presenta, dal 24 ottobre al 9 dicembre 2023, la personale di Thomas Huber, intitolata On Perspective. Selected works from 2012 to 2020. In mostra a Lugano, venti opere iconiche che offrono una panoramica sui principali temi trattati nell’ultimo decennio dal noto artista svizzero, celebrato dal MASI Lugano con una personale nella sede del LAC.

camera 30

15 SETTEMBRE - 20 OTTOBRE, 2023

Federico Ferrarini

Mineral Circularity

Dopo il successo di Stonestar, la monografica di Federico Ferrarini inaugurata lo scorso anno nella sede veronese della galleria, KROMYA Art Gallery presenta Mineral Circularity, la prima personale dell’artista a Lugano. La mostra presenta 21 opere, tra dipinti e sculture. Di queste, 14 sono lavori inediti creati appositamente per la galleria. Questi nuovi lavori riflettono l'evoluzione continua della ricerca artistica di Federico Ferrarini, caratterizzata dalla sua visione "cosmologica" o "cosmogonica".

17 - 21 maggio, 2023

GAL

SULLA SCULTURA:
Dal materiale all’immateriale
Arte fra XX e XXI secolo

La mostra è il primo evento espositivo promosso da GAL - Gallerie d'Arte di Lugano. GAL fa il suo debutto con una rassegna di ampio respiro che ripercorre la storia della tecnica scultorea dal Novecento a oggi, presentando opere di Tonatiuh Ambrosetti, Joël Andrianomearisoa, Rangga Aputra, Francesco Balilla Pratella, John Cage, Tony Cragg, Luca Frei, Alberto Garutti, Bruno Munari, Ruben Pang, Flavio Paolucci, Matteo Pugliese, Luigi Russolo, Paolo Scirpa, Vera Trachsel e Ronald Ventura.

14 FEBBRAIO - 7 MAGGIO, 2023

GIORGIO GRIFFA
RICCARDO GUARNERI

WHAT YOU SEE IS WHAT YOU GET

La doppia esposizione personale è dedicata agli artisti Giorgio Griffa e Riccardo Guarneri, esponenti di spicco di una corrente artistica, la Pittura Analitica, alla quale la Galleria ha sempre riservato grande attenzione. Il titolo dell’esposizione si riferisce ad una ricerca pittorica di grande attualità̀ che, negli ultimi cinquant’anni, ha saputo cambiare, rimanendo tuttavia fedele a se stessa. Le opere sono molto analitiche, puntuali, precise, non ci sono interpretazioni: quello che si vede, è quello che è.

1 dicembre 2022 - 20 gennaio, 2023

Paolo masi

Cardboards since 1977

La mostra comprende trenta opere a tecnica mista su cartone, realizzate dagli anni ’70 ad oggi, con l’aggiunta di alcuni inediti, sculture che trascendono l’apparente bidimensionalità delle opere su cartone, vero e proprio nuovo stimolo di Masi, coerente con il suo percorso artistico. Il protagonista assoluto di questa nuova produzione è il colore, che collega tra loro i singoli dipinti nella costruzione di una nuova sintassi.

8 settembre - 22 ottobre, 2022

Andrea Gabutti

S.T.

KROMYA Art Gallery Lugano inaugura la mostra dedicata all’omonimo artista e curata da Marco Franciolli. L’esposizione analizza l’evoluzione dell’opera di Andrea Gabutti, ticinese di nascita ma ginevrino di formazione, dagli anni Novanta ai giorni nostri, creando un percorso visivo e narrativo che ripercorre temi e tecniche indagate nel corso degli anni, la cui sperimentazione artistica costituisce una pratica irrinunciabile per indagare profondamente la realtà e il sentimento della natura.

10 giugno - 12 agosto, 2022

CRISTINA AND RENATA COSI
ANDREA FACCO
FEDERICO FERRARINI
LUCA MRIGNONI
SILVIA CIACCIO

OSSIMORI

KROMYA Art Gallery è stata lieta di accogliere nella sede di Lugano il progetto collettivo intitolato Ossimori che avvicina, in un dialogo e in un confronto peculiare, le opere di sei artisti attorno al tema dell’illusione, della metamorfosi, della trasfigurazione e della dissimulazione della realtà. In questo nuovo capitolo, che oltre alla confermata presenza di Cristina e Renata Cosi, Andrea Facco, Federico Ferrarini e Luca Marignoni, si arricchisce anche della pittura di Silva Ciaccio.

30 novembre - 24 gennaio, 2022

GRAZIA VARISCO
PAOLO SCIRPA
FABRIZIO CORNELI
CARLO BERNARDINI
NICOLA EVANGELISTI

"Materie Prime: Luce"

Questa mostra è stata la prima di una serie espositiva ispirata alla “materia”, che ha avuto origine dall’esposizione “Materie prime. Artisti italiani contemporanei tra terra e luce”, tenutasi dal 6 settembre al 27 ottobre alla Rocca Roveresca di Senigallia, e realizzata in collaborazione con KROMYA.

28 ottobre - 10 dicembre, 2021

ALEX PINNA - ELEONORA CASTAGNETTA
Preziose Prospettive. Opere e gioielli in dialogo

ALEX PINNA
ELEONORA CASTAGNETTA

Dal 28 ottobre al 10 dicembre 2021, la KROMYA Art Gallery di Lugano ha presentato una raffinata esposizione che ha messo in relazione i lavori dell’architetto e designer Eleonora Castagnetta con le opere in bronzo dell’artista Alex Pinna. Il progetto, curato da Paola Stroppiana, storica dell’arte e curatrice indipendente, ha riflettuto sulla necessità di riassegnare al gioiello d’artista un ruolo di primo piano nel contesto contemporaneo.

28 aprile - 20 giugno, 2021

Flavio Paolucci

A Confronto.
Opere di ieri e di oggi.

Durante tutto il suo cammino, lungo oltre sessant’anni, Flavio Paolucci ha posto la sua attenzione sul mondo vegetale del quale ha fatto la sua fonte d’ispirazione, le sue opere nascono infatti dal contatto diretto con la natura, in una ricerca, un’indagine sulla relazione con l’uomo.

15 dicembre - 5 febbraio, 2021

DAVIDE MARIA COLTRO
MedialMente: Percorsi attraverso il Quadro Mediale

L’esposizione analizza l’evoluzione del Quadro Mediale, un media innovativo creato da Coltro nel 2001 che crea un flusso iconico in perenne mutamento dove il digitale si relaziona con la dimensione pittorica. Divisa in quattro sezioni, la mostra presenta 35 opere legate a temi classici quali Paesaggio, Natura morta, Studio di figura e Astrazione.

29 LUGLIO - 30 SETTEMBRE 2020

Flavio Paolucci
pierpaolo curti
Valentina D’Amaro
Luca Marignoni
Allegra Martin
Jacopo Valentini

LA NATURA DEL SILENZIO

Il titolo della mostra trova un profondo legame con la particolare circostanza che abbiamo vissuto, la quale ci ha però permesso di apprezzare il valore del silenzio, un silenzio non totale ma composto di suoni che non siamo più abituati ad ascoltare: quelli della natura. Una natura che siamo riusciti a guardare forse nella sua versione più autentica, quasi sconosciuta con la quale siamo riusciti a dialogare.

19 febbario 2020 - 28 marzo, 2020

Marco Casentini

Drive-In

La mostra si è concentrata sulla geometria degli spazi attraverso i colori e le forme che creano ambienti ideali in cui potersi riconoscere. Drive In è stata un’opera totale in cui lo spettatore si è ritrovato coinvolto, grazie alla combinazione tra i paesaggi geometrici delle tele e lo spazio quotidiano della galleria.

13 febbraio - 30 marzo, 2019

GIOVANNI FRANGI

CARAN D’ACHE

La mostra presentata alla KROMYA Art Gallery è il risultato della sua ricerca artistica più recente, in cui Frangi ha confrontato alcuni cicli su cui insiste negli ultimi due o tre anni. Non è una mostra monotematica, come spesso accade nella sua abitudine, ma è il tentativo di far dialogare situazioni differenti.

ORA IN MOSTRA A LUGANO

14 FEBBRAIO - 7 MAGGIO 2023

GIORGIO GRIFFA - RICCARDO GUARNERI
WHAT YOU SEE IS WHAT YOU GET

La doppia esposizione personale è dedicata agli artisti Giorgio Griffa e Riccardo Guarneri, esponenti di spicco di una corrente artistica, la Pittura Analitica, alla quale la Galleria ha sempre riservato grande attenzione. Griffa e Guarneri, seppur in maniera diversa, hanno fatto parte di quella che la storia dell’arte ha definito solo negli anni recenti come Pittura Analitica, e che a lungo è stata indicata come Pittura Pittura, Nuova Pittura o Pura Pittura.

KROMYA .YOUNG

KROMYA ART GALLERY consente a giovani artisti alla loro prima esperienza di esporre le proprie opere nella sezione denominata “.young”, in modo da avere uno spazio più informale dove potersi presentare in modo dinamico sia a un pubblico giovane che ad uno più esperto.